Il meglio di WWDC 2020: Apple Silicon, iOS 14, macOS Big Sur e altro ancora

Il keynote frenetico di Apple ha attraversato le funzionalità di macOS, iOS e altro, ma non era nemmeno vicino al completamento. Ecco alcuni punti salienti dall'inizio alla fine del WWDC 2020.

Il video keynote di WWDC 2020 di Apple è stato una produzione particolarmente ben realizzata che ha ruggito attraverso una miriade di aggiornamenti software, lanciando anche l'intero passaggio ad Apple Silicon. Se vuoi sapere cosa ci sta offrendo Apple, faresti bene a iniziare con quel video, ma era tutt'altro che completo.

Anche se solo per problemi di tempo, non potrebbe essere. Ma c'era anche il problema che nel momento in cui le notizie sul software e sul nuovo Apple Silicon erano esplose, c'erano delle domande alle quali Apple non aveva risposto.

Non appena quegli aggiornamenti software sono stati disponibili per gli sviluppatori, ci sono stati problemi che Apple potrebbe non aver nemmeno pensato. Inoltre conosciamo già bug e richieste di modifica delle funzionalità che gli sviluppatori stanno archiviando, di cui Apple ha successivamente parlato.

Quindi, ecco un unico posto che tu e noi possiamo scoprire le ultime novità su ogni singola cosa che Apple sta rilasciando dopo il WWDC. Sarà continuamente aggiornato e si collega già in modo approfondito AppleInsider suggerimenti, editoriali, recensioni pratiche e video.

Silicon Apple

[Embed] https://www.youtube.com/watch?v=GEZhD3J89ZE [/ embed]

Venti presentatori, più di una dozzina di location nei dintorni di Apple Park, innumerevoli aggiornamenti e un paio di battute. È stato un WWDC memorabile e tutti i 108 minuti sono disponibili per essere guardati su YouTube.

Tuttavia, sarà l'ultima mezz'ora circa che verrà studiata di più. È qui che Tim Cook ha introdotto il passaggio ad Apple Silicon.

Abbiamo appreso i motivi della mossa, abbiamo appreso i tempi e abbiamo avuto notizia di quando possiamo aspettarci di vedere i primi Mac di Apple Silicon.

Ciò che non ottenemmo allora fu l'affermazione che fu il processore Intel Skylake a fallire che alla fine spinse Apple a passare ai propri processori. Ed è anche solo dal keynote che abbiamo appreso fatti come il modo in cui le familiari combinazioni di tasti di avvio non effettueranno la transizione.

All'inizio non c'erano molte cose sul Developer Transition Kit. Dopo il keynote, Federighi ha ammonito che le persone non dovrebbero leggere troppo in quel DTK, che non era niente di simile a quello che sarebbe un futuro prodotto di consumo.

"Non è una base su cui giudicare i futuri Mac, ovviamente, ma ti dà un'idea di cosa può fare il nostro team di silicio quando non ci stanno nemmeno provando", ha detto. "E ci proveranno."

Aggiornamenti software

Se è questa transizione che ha reso le notizie più rumorose, in un altro senso c'era un volume di informazioni molto maggiore. Non ci può essere un singolo elemento del software Apple che non sia stato toccato nel keynote o nelle successive sessioni degli sviluppatori.

macOS Big Sur

Guardando il keynote quando è stato trasmesso per la prima volta, potresti essere perdonato per aver notato quanto tempo veniva speso su iOS, iPadOS e watchOS. Sembrava che il Mac non potesse avere molta attenzione, soprattutto perché non eravamo tutti così sicuri che ci sarebbe stato un annuncio ARM su Mac.

Tuttavia, se si ottiene uno slot più breve nello spettacolo, questo è dovuto al fatto che gran parte di esso consisteva nel far coincidere macOS Big Sur con le nuove funzionalità di iOS 14 come gli aggiornamenti di Messaggi e Apple Maps. In termini di un cambiamento rispetto alle versioni precedenti di macOS, è stato enorme.

A volte quando passi da un macOS all'altro, inizialmente vedi molto poco. È col passare del tempo che arrivi ad apprezzare le nuove funzionalità ed è quando devi tornare a quella precedente che ottieni davvero quanto siano significative. Non questa volta.

Questa volta, nel momento in cui macOS Big Sur è stato installato, lo saprai. L'aspetto di tutto, dal Dock alla barra dei menu alle finestre del Finder, è tutto sottilmente – e talvolta non così sottilmente – riprogettato.

[Embed] https://www.youtube.com/watch?v=2as%E2%80%94%20ZPe1Qo [/ embed]

Ricorda come iOS 7 sia stato un cambiamento radicale nell'aspetto dell'iPhone. Allora come ora, alcune persone adorano il nuovo look e altri no.

Ad alcune persone a cui non piace semplicemente non piacciono gli elementi di design specifici, ma altri sono preoccupati che Apple stia tentando di rendere il Mac più simile a iOS, abbandonando così le sue radici. Questa è davvero la fine di OS X, ma è lontana dalla fine del Mac.

iOS 14 e iPadOS 14

Nonostante tutta l'attenzione che iOS 14 e iPadOS 14 hanno ricevuto nel keynote del WWDC, sono entrambi esempi di questa differenza non immediata. Fatta eccezione per questa volta, è solo il tuo primo sguardo quando non sceglierai le modifiche.

Quando inizi a entrare in Messaggi, ̬ allora che vedrai quanto diversa Рe migliorata Рl'esperienza ̬.

[Embed] https://www.youtube.com/watch?v=2Ycs7vKbMRM [/ embed]

Quindi se non hai mai fatto scorrere il dito verso destra per visualizzare i piccoli widget di Apple, ora potresti farlo. Una volta. Scorri rapidamente in quella sezione e puoi trascinare i widget nella schermata principale o in qualsiasi altra pagina. Ci sono delle limitazioni, ma una volta provato, questa sarà la caratteristica distintiva di iOS 14 per te.

Questo non vuol dire che i miglioramenti di Apple Maps non siano eccellenti, ma li troverai quando vai a pianificare un viaggio o eviti problemi di traffico, non ogni volta che rispondi al telefono.

Non è nemmeno da dire che l'aggiornamento annuale di Apple a Memoji non è stato molto apprezzato da chiunque usi quella roba.

In questo momento Apple deve indovinare cosa useremo tutti e in particolare se la Realtà Aumentata potrà mai prendere piede. Non è come se le voci "Apple Glass" fossero i primi spettacoli AR di un'azienda tecnologica.

Tuttavia, le sessioni degli sviluppatori di WWDC 2020 di Apple continuano a far sembrare che tutti noi vorremmo acquistare "Apple Glass" quando uscirà. L'ultimo degli annunci di questa settimana è stato che ARKit 4 consentirà al software di dipingere opere d'arte virtuali mappate su oggetti del mondo reale.

watchos

Ammettilo, potrebbero esserci state più interessanti funzionalità annunciate al WWDC, e sicuramente ce ne sono state di più coinvolte, ma solo una era davvero adorabile. Il prossimo watchOS 7 saprà quando ti lavi le mani e ti chiederà di andare avanti.

Certo, ̬ nato dalla pandemia di coronavirus, quindi forse adorabile non ̬ una parola appropriata. Ma ̬ quello giusto. Hai visto questo e lo volevi, e hai anche pensato che solo Apple lo avrebbe fatto Рe lo avrebbe fatto in questo modo.

Le funzionalità più prosaiche, ma comunque gradite di watchOS includono nuove funzionalità per il fitness come la capacità di rilevare la danza. Può persino distinguere, per esempio, la danza irlandese in cui la parte superiore del corpo è tenuta rigidamente ferma, il tango argentino che è più lento, e forse la danza di papà, cosa che Kevin Lynch ha dimostrato in modo giocoso.

[Embed] https://www.youtube.com/watch?v=pMD9s_5RS3c [/ embed]

C'è anche il tanto atteso monitoraggio del sonno, anche se Apple ha abilmente espresso le sue descrizioni per fare una virtù di come dovrai ricordare di caricare il tuo Apple Watch al mattino. E ora c'è un modo più semplice per impostare complicazioni, o scegliere Facce o condividerle.

TVOS

Steve Jobs si riferiva ad Apple TV, la scatola dell'hardware, come una sorta di hobby, e mentre la società non lo fa più, ci deve essere un limite a ciò che Apple può farci. Apple TV riproduce la TV.

La società ha aggiunto Apple Arcade, ha aggiunto app, ha aggiunto Apple TV +, ma fondamentalmente è sempre la stessa scatola che è stata per molto tempo. Quindi, di tutte le previsioni su ciò che Apple avrebbe svelato, un tvOS aggiornato è stato un ripensamento.

Fino a quando Apple non ha svelato come tvOS stava ottenendo funzionalità che lo rendessero più utile insieme a quell'altra tecnologia Apple per uso domestico, HomeKit. Ora sarai in grado di controllare le tue videocamere HomeKit da Apple TV.

Inoltre, se qualcuno viene alla tua porta durante "Star Trek: Picard", la faccia del buon capitano potrebbe essere interrotta da una persona meno drammatica, forse in una divisa per la consegna dei pacchi. È possibile disattivare molte nuove funzionalità, per inciso.

CarPlay

Il corriere che hai appena inseguito dalla porta di casa finché non sono saltati sul loro camion e se ne sono andati, si spera abbia CarPlay. Lavorano sodo, meritano alcune nuove funzionalità per farli passare la giornata.

[Embed] https://www.youtube.com/watch?v=uY_AotYjLN4 [/ embed]

Cross-platform

CarPlay fa parte di iOS 14 e molte delle funzionalità delle nuove versioni di Apple sono condivise tra le diverse piattaforme. Oltre ai principali citati, tuttavia, ci sono altre bellezze come il modo in cui Game Center è stato aggiornato.

Se fossero mai stati visti solo come accessori per iPhone, AirPods Pro sta ricevendo il trattamento multipiattaforma ora. Oltre al nuovo audio spaziale che migliorerà il suono che senti su AirPods Pro, ora ascolterai più facilmente la musica su tutti i tuoi dispositivi.

Gli AirPods sono già associati, per esempio, al tuo iPad, se si trova sullo stesso ID Apple del tuo iPhone. E puoi abbinarli a qualsiasi cosa, ma diventa complicato, anche quando funziona per la prima volta.

[Embed] https://www.youtube.com/watch?v=jGyTEql6q3k [/ embed]

Ora Apple lo sta dicendo mentre ascolti il ​​tuo iPhone, ma poi lo metti giù e raccogli il tuo iPad, AirPods Pro passerà automaticamente a quel dispositivo. O di nuovo indietro.

Dovremo vedere quanto bene – e quanto velocemente – la funzionalità funziona. Ma è in linea con quanto gli AirPods Pro sono così piccoli che ti dimentichi di indossarli. Tu. sento solo che il mondo è circondato dalla musica, che è tutt'altro che una brutta cosa.

Non correre in questo

Se sei uno sviluppatore o sei semplicemente disposto a pagare la quota annuale di $ 100 per registrarti come tale, potresti avere in anticipo le versioni beta di macOS Big Sur, iOS 14, iPadOS 14 e altre in questo momento. Questi sono tutti aggiornamenti abbastanza significativi che li desideri anche tu.

Ma se AppleInsider ha installato tutte le beta e le sta esaminando tutte, non c'è una sola persona nello staff che non abbia mai avuto problemi con il software beta. La persona accanto a te può aver installato macOS Big Sur senza problemi e qualcosa nel tuo MacBook Pro significa che fallisce totalmente.

Semplicemente non vale il rischio e sicuramente, sicuramente, positivamente, non vale la pena rischiare con il tuo Mac o dispositivo iOS principale.

Più che forse ogni altro anno, questo WWDC è stato come dare una sbirciatina al Natale e ai regali di compleanno che riceverai più avanti nell'anno. Goditi la sbirciatina e torna ai tuoi dispositivi attuali, anche se iOS 13 e macOS Catalina sembrano improvvisamente molto vecchio stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *