Apple rende "The Banker" gratuito fino alla fine di giugno in occasione della celebrazione di Juneteeth

Apple sta liberando il suo film originale "The Banker" fino alla fine di giugno in onore di Juneteenth insieme a una campagna che mette in risalto le voci afroamericane.

Il film Apple TV +, con Samuel L. Jackson e Anthony Mackie, segue la storia vera di due imprenditori afroamericani negli anni '50 le cui azioni hanno aperto la strada al Fair Housing Act del 1968.

Jackson e Mackie recitano nei panni di Joe Morris e Bernard Garrett, che hanno contribuito a porre fine alla segregazione abitativa razziale a Los Angeles mentre costruivano un impero immobiliare e bancario. Gli utenti possono guardare "The Banker" sui dispositivi supportati sull'app Apple TV senza un abbonamento Apple TV +.

Il banner Apple Juneteenth su Apple TV

Il banner Apple Juneteenth su Apple TV

Apple celebra anche Juneteenth – un giorno che commemora la fine della schiavitù – e mette in evidenza le voci nere su tutte le sue piattaforme multimediali, tra cui Apple Music, Apple TV, Podcast e Libri, con nuovi banner e categorie.

Su Apple TV, ad esempio, la compagnia mette in mostra "The Banker" insieme ad altri film offerti gratuitamente, tra cui "Just Mercy", "Emanuel" e "Anita". Podcast mette in evidenza spettacoli condotti da ospiti afroamericani, tra cui "The Daily Show with Trevor Noah" e "Racket & Respectable" con Demetria L. Lucas. I banner su Apple Music and Books mettono anche in evidenza playlist con artisti neri e una selezione di libri scritti rispettivamente da autori neri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *