La nuova funzionalità App Store di iPhone focalizza l'attenzione sul razzismo e la difesa

Apple sta mettendo in evidenza i modi per "fare la differenza nel resistere al razzismo" nell'App Store con una funzione che promuove "le app per impegnarsi e rimanere informati".

Essendo la piattaforma mobile più popolare d'America, l'iPhone App Store di Apple sta riconoscendo il potere degli smartphone di spostare percezioni, informare e agire su questioni che vanno dalle proteste e alla brutalità della polizia al riconoscimento del contributo degli sviluppatori neri.

Le app offrono accesso immediato, non filtrate dai media convenzionali

Anche le terze parti stanno notando l'impatto delle app e degli smartphone mobili. Il primo giugno, motherboard ha sottolineato che le app per scanner della polizia stavano guadagnando ampia popolarità nei download. La 5-0 Radio era balzata in cima ai titoli dell'App Store a pagamento ed era anche la seconda app gratuita più alta, saltando su Facebook, Instagram e TikTok.

La popolarità delle app per scanner della polizia ha in parte permesso ai manifestanti di essere consapevoli delle attività della polizia, pur servendo a "aiutare a mantenere aperte le comunicazioni tra diversi ospedali, reparti e recinti che normalmente non avrebbero accesso alle comunicazioni reciproche", ha osservato il suo sviluppatore .

Anche le app di social media convenzionali hanno guadagnato popolarità, con Sarah Perez che riporta TechCrunch che Twitter ha registrato una settimana da record nelle nuove installazioni basate sui dati di due società di analisi.

"L'uso di Twitter è in aumento a causa dell'immediatezza della condivisione delle notizie fornita dalla sua piattaforma", ha affermato Perez. "Ciò è stato particolarmente richiesto tra le proteste di George Floyd negli Stati Uniti, poiché i manifestanti hanno usato Twitter per condividere immagini e video in diretta delle manifestazioni, degli incendi e dei saccheggi, episodi di brutalità della polizia e altro. Nel frattempo, i non manifestanti hanno scaricato l'app su guarda gli eventi svolgersi direttamente e non filtrare, ultime notizie ".

Scrivere per il New York Times, Taylor Lorenz ha osservato che "le persone non riescono a smettere di guardare video di polizia e manifestanti", citando un super-taglio dei recenti video di brutalità della polizia statunitense intitolati "Ecco come appare uno stato di polizia"che è stato visualizzato in un singolo tweet più di 45 milioni di volte.

Jordan Uhl, un consulente politico e attivista di Washington DC che ha caricato il video, ha dichiarato di essere motivato a respingere i resoconti dei media convenzionali incentrati sul saccheggio e sui danni alla proprietà, invece di "mostrare come la storia principale dovrebbe essere quella, in risposta a una massa mobilitazione contro la brutalità della polizia, la polizia ha risposto con più brutalità ".

Riflettendo la dichiarazione pubblica rilasciata giovedì dall'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, la funzionalità dell'App Store "Standing Up to Racism" ha osservato oggi che "la tecnologia può consentire alle persone di cambiare il mondo in meglio", aggiungendo, ecco le app che aiutano a costruire un futuro che è all'altezza dei più alti ideali di uguaglianza e giustizia ".

Fai sentire la tua voce

La funzione cita tre app legate all'azione politica. Il primo, Voter Pal, è progettato per aiutare gli utenti a ottenere i moduli necessari per registrarsi per votare nel loro stato come "un PDF precompilato, pronto per la stampa, la firma e la posta prima del giorno delle elezioni".

La nuova funzionalità App Store di iPhone focalizza l'attenzione sul razzismo e la difesa

Un secondo titolo, 5 Call: Contact Your Congress mostra come i cittadini possono contattare i loro rappresentanti eletti, "ottenere utili punti di discussione per sostenere le cause che si supportano e effettuare quelle chiamate importanti direttamente all'interno dell'app".

Un terzo, Outvote, è progettato per potenziare gli organizzatori politici, aiutandoli a "tenersi aggiornati sulle ultime iniziative delle organizzazioni di giustizia sociale, tra cui il Minnesota Freedom Fund, il NAACP e i fondi di cauzione della comunità a livello nazionale".

Tieniti informato

Apple ha suonato il suo stesso clacson con il suo Spotlight di Apple News "Protests Across America", una selezione curata della "migliore copertura da pubblicazioni rispettabili a livello nazionale".

Oltre agli articoli di notizie, fornisce anche una selezione di risorse di articoli sulla salute mentale e modi per sostenere la causa della giustizia razziale.

Altre tre app di notizie sono state anche evidenziate, tra cui Winno per "una copertura senza spin degli eventi attuali" in un feed di notizie solo fatti scritto da giornalisti umani. L'App Store ha osservato che "per gli aggiornamenti su George Floyd e le relative proteste, segui l'hashtag # george-floyd nell'app".

Ground News consente agli utenti di "confrontare la copertura in tutto lo spettro politico di oltre 40.000 pubblicazioni in tutto il mondo, organizzate in base al modo in cui il centro stampa può appoggiarsi politicamente: a sinistra, a destra o al centro".

Una terza app, Notizie: Local & Breaking fornisce "notizie iperlocali, tra cui briefing comunali e di contea, titoli di testa per il vicinato e avvisi di emergenza".

Metti i tuoi soldi al lavoro

Apple ha messo in evidenza due app che aiutano le persone a contribuire finanziariamente, incluso GoFundMe come un modo per "contribuire al George Floyd Memorial Fund ufficiale, che copre in parte gli sforzi della famiglia per cercare giustizia e il beneficio e la cura dei suoi figli".

PayPal è anche citato come un modo per "donare alle organizzazioni che lottano per porre fine alla disuguaglianza razziale ed economica, come l'ACLU, Vote.org e la Equal Justice Initiative". La funzione invita gli utenti a "scorrere verso il basso il feed principale fino alla sezione Crea un impatto per cercare un'organizzazione benefica".

Impara dalla storia

Quattro app in primo piano offrono risorse educative generali, con suggerimenti di contenuti speciali evidenziati da Apple. Il primo, Coursera, "offre lezioni online da 150 prestigiose università in tutto il mondo".

Per quanto riguarda la comprensione della storia del razzismo in America, l'App Store ha sottolineato "due per cominciare: l'Università dell'Illinois" Race and Cultural Diversity in American Life and History "e Emory University" From Freedom Rides to Ferguson: Narratives of Nonviolenza nel movimento americano per i diritti civili. ""

Un altro titolo, The Great Courses Plus, si propone di "immergersi profondamente in aspetti importanti della storia degli Stati Uniti in serie di videoconferenze come" America's Long Struggle Against Slavery "o" Una nuova storia del sud americano ", insegnate dai migliori professori".

Le lezioni di Herstory usano la realtà aumentata "per dare vita a storie dimenticate di donne, proprio sulle pagine del tuo libro di storia. Scansionare qualsiasi ritratto di un uomo nel tuo libro di testo e sbloccare una storia correlata su una donna importante".

Il titolo educativo per bambini evidenzia le storie di una varietà di donne afroamericane tra cui Bessie Coleman, Alice Dunbar Nelson, Harriet Tubman ed Edmonia Lewis.

Khan Academy, progettata per gli studenti, offre "lezioni sul movimento per i diritti civili, la guerra civile e l'economia degli schiavi". Apple invita gli utenti a scoprire questo contenuto "nel corso di storia degli Stati Uniti nella sezione Arti e discipline umanistiche dell'app".

Guarda un documentario

L'App Store mette in evidenza un trio di app con documentari sulla gara, rilevando la propria Apple TV che fornisce l'accesso al documentario PBS "The Talk: Race in America", che "esamina la conversazione sempre più comune tra i genitori di colore e i loro figli: come comportarsi se mai venisse fermato dalla polizia ".

La nuova funzionalità App Store di iPhone focalizza l'attenzione sul razzismo e la difesa

BET + offre una serie di documentari in sei parti "Alla ricerca della giustizia", ​​che "dà uno sguardo ravvicinato e scomodo alle città degli Stati Uniti che combattono la disuguaglianza sistemica e l'oppressione, da una comunità di Baltimora che affronta livelli devastanti di avvelenamento da piombo alla soppressione degli elettori in Georgia".

Le app PBS Video sono anche presentate come un modo per guardare "Black America Since MLK: Still I Rise", dove il professor Henry Louis Gates Jr. "guida gli spettatori in un viaggio attraverso gli ultimi 50 anni della storia afroamericana, toccando le vittorie del movimento per i diritti civili, l'elezione del presidente Obama e le sfide endemiche che persistono fino ai giorni nostri ".

Inizia una conversazione sulla razza

Sono inoltre presenti due app che facilitano le conversazioni in gara. Il primo, Gather, è presentato come "parlare di disuguaglianza razziale – sia con un amico, un collega o un familiare – è spesso difficile. Fornendo suggerimenti utili, questa app può rendere il processo più agevole".

Un secondo titolo è StoryCorps, un progetto di storia orale che tenta di colmare le divisioni del paese. Funziona come uno strumento per "incoraggiare amici e parenti con opinioni politiche opposte a registrare interviste oneste tra loro". Offre domande da porre, registra l'intervista e può archiviare la registrazione per le generazioni future.

Supporta gli sviluppatori Black

Ci sono cinque titoli in primo piano creati da sviluppatori e talenti neri. La prima, Shine, è stata fondata da due donne di colore per insegnare "consapevolezza e autoriflessione a tutti attraverso testi quotidiani motivazionali e audio stimolante".

Kaya Thomas ha creato We Read Too come un progetto "ispirato alla sua incapacità di trovare personaggi del libro che le somigliavano," curando "grandi titoli per bambini con personaggi neri o scritti da autori e illustratori neri".

Zimela aiuta le persone di colore "esplorare opportunità professionali, entrare in contatto con i tutor e scoprire opportunità di tirocinio e stage".

La nuova funzionalità App Store di iPhone focalizza l'attenzione sul razzismo e la difesa

Liberate Meditation è un'app di mindfulness "con i principali insegnanti di meditazione del colore". L'app "ti aiuta a trovare modi per alleviare l'ansia e incoraggiare la gratitudine in modi che parlano alla vasta gamma di esperienze Black."

Creato da esperti di fitness neri, GrpFit "offre allenamenti guidati, motivazioni quotidiane e una comunità edificante focalizzata sulla salute".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *