Google sta lavorando al bug del mattone dello sfondo

arresto anomalo dello sfondo

Aggiornamento: 4 giugno 2020 alle 15:39 ET: Sembra che una soluzione sia quasi qui. Google e Samsung stanno entrambi testando le correzioni interne per il bug dello sfondo. Ovviamente ti aggiorneremo non appena avremo saputo delle correzioni introdotte sui dispositivi Android.

Secondo Romain Guy di Google su Twitter, il problema di fondo con il bug dello sfondo è legato al modo in cui la luminanza viene calcolata in Android, non alla conversione dello spazio colore come pensavamo una volta.


Articolo originale: 3 giugno 2020 alle 10:35 ET: Il temuto bug di carta da parati in mattoni morbidi è in fase di revisione da parte di Google e la società sta lavorando a una soluzione.

Un utente ha pubblicato il problema su AOSP e un rappresentante di Google di nome Wu Ahan ha risposto affermando che la società sta esaminando una soluzione al problema:

Ciao a tutti, sinceramente grazie per il vostro contributo, abbiamo una soluzione interna in fase di revisione.

Il rappresentante non ha menzionato nulla su un periodo di tempo per quando la correzione sarebbe disponibile, quindi gli utenti dovranno continuare a stare attenti per il momento.

Abbiamo capito esattamente di cosa si tratta sull'immagine che causa il soft brick dei dispositivi Android. È un po 'complicato e puoi leggere l'intero dettaglio in Questo articolo. Per riassumere, SystemUI gestisce solo immagini sRGB per lo sfondo e non controlla le immagini non sRGB. L'impostazione di uno sfondo non sRGB può quindi causare un problema che causa l'arresto anomalo a causa di un errore nelle variabili.

Naturalmente, non ti consigliamo di provare lo sfondo per te, poiché potrebbe finire per danneggiare in modo permanente il tuo telefono. Come sempre, fai attenzione a ciò che hai impostato come sfondo e non dovresti riscontrare problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *