Come utilizzare una fotocamera Canon come webcam per il tuo Mac

Canon ha recentemente reso possibile utilizzare alcune delle sue reflex digitali e fotocamere mirrorless come webcam aggiornata su un Mac. Ecco come utilizzare i dispositivi di imaging di alta qualità per migliorare l'immagine delle videoconferenze.

L'attuale pandemia di COVID-19 ha costretto molte persone a lavorare temporaneamente da casa, una situazione che probabilmente continuer√† per un po 'di tempo. Poich√© molte organizzazioni si stanno muovendo per includere le videoconferenze in sostituzione di incontri fisici su base regolare, √® diventato pi√Ļ importante per i partecipanti alle riunioni impegnarsi maggiormente nel loro aspetto.

Mentre gli sfondi possono essere regolati e gli abiti dell'utente ottimizzati per essere il pi√Ļ presentabili possibile, una cosa che trattiene molte persone √® l'uso di una webcam di scarsa qualit√†. Mentre la fotocamera integrata di MacBook Air e MacBook Pro pu√≤ essere sufficiente per un uso occasionale, coloro che partecipano a riunioni regolari o si preoccupano di pi√Ļ del loro aspetto vorranno passare a qualcosa di meglio.

Molti utenti aggirano questo problema utilizzando il proprio iPhone per la riunione, sfruttando la fotocamera ad alta risoluzione con un'app mobile, ma in alcuni casi potrebbe non essere disponibile.

Dopo il lancio iniziale su Windows, Canon ha rilasciato una versione del suo software per webcam per macOS il 28 maggio. EOS Webcam Utility Beta consente di riproporre una serie di fotocamere DSLR di alta qualità, mirrorless e PowerShot come webcam, una che in genere offre un'immagine molto migliore del solito.

Oltre a poter sfruttare un sensore pi√Ļ grande e migliore, l'utilizzo di una fotocamera adeguata anzich√© di una webcam pu√≤ anche offrire ulteriori vantaggi, oltre a una qualit√† dell'immagine superiore. Ci√≤ pu√≤ includere la possibilit√† di zoomare otticamente la videocamera per inquadrare perfettamente lo scatto o segnalare qualcosa agli altri partecipanti alla chat video senza sacrificare l'immagine.

Come scaricare Beta EOS Webcam Utility Beta

  1. Vai alla pagina di supporto dedicata di Canon per l'utilità.
  2. Scorri verso il basso e fai clic su modello di fotocamera hai.
  3. Clicca il Driver e download scheda.
  4. Clic Software.
  5. Seleziona il versione di macOS in uso sul Mac su cui verrà installato.
  6. Clic Selezionare accanto a EOS Webcam Utility Beta.
  7. Clic Scarica.
Esistono molti strumenti disponibili sul sito Web di Canon, ma è sufficiente ottenere EOS Webcam Utility Beta.

Come installare Canon EOS Webcam Utility Beta

  1. Doppio click il file zip per estrarre il file del pacchetto.
  2. Doppio click il file del pacchetto estratto per avviare l'installazione.
  3. Nella pagina Introduzione del programma di installazione, fare clic su Continua.
  4. Nella pagina del Contratto di licenza software, leggere il testo, quindi fare clic su Continua, seguito da Essere d'accordo sull'avviso pop-up.
  5. Conferma il luogo in cui verrà installato facendo clic su Installare.
  6. Se ci sono applicazioni in esecuzione che interferiranno con l'installazione, un avviso pop-up offrirà di chiuderle. Clic Chiudi applicazioni e installa. A questo punto potrebbe essere necessario approvare l'installazione.
  7. Un avviso avverte che il Mac si riavvierà al termine del processo di installazione. Clic Continua l'installazione.
  8. Dopo aver visualizzato la conferma dell'installazione eseguita correttamente, fai clic su Ricomincia.

Come utilizzare Canon EOS Webcam Utility Beta

  1. Inserisci a cavo USB nella fotocamera Canon. La porta si trova di solito sul lato sinistro della fotocamera, sotto una patta.
  2. Collega il cavo USB al Mac.
  3. Impostare la fotocamera su Modalità film se uno è disponibile.
  4. Inserisci il impostazioni menu dell'app di videoconferenza e selezionare il EOS Webcam Utility Beta dall'elenco delle fonti della webcam.
La maggior parte delle fotocamere moderne ha una qualche forma di connettività basata su USB, di solito tramite una porta sul lato.

La maggior parte delle fotocamere moderne ha una qualche forma di connettività basata su USB, di solito tramite una porta sul lato.

Problemi di dentizione beta in vista

Come √® la natura del software beta, il rilascio dell'utilit√† al momento della pubblicazione √® la versione 0.9.0 e quindi non √® completamente funzionale. Mentre alcuni si aspetteranno di installare il software e di avere immediatamente la loro macchina fotografica costosa che funziona con il Mac, al momento non √® certamente il caso, anche se √® probabile che questo cambi nelle versioni pi√Ļ recenti.

Le note sulla versione dell'ultima versione indicano che esiste un gran numero di casi in cui l'utilità della webcam semplicemente non funziona con le applicazioni che potrebbero trarre vantaggio da tale fotocamera, sebbene ciò dipenda anche dalla versione di macOS utilizzata.

Canon avvisa che lo strumento non è attualmente compatibile con FaceTime e Photo Booth, su macOS Catalina, Mojave e High Sierra. Né è compatibile con le app per conferenze basate su browser tramite il browser Safari.

Su tutte e tre le versioni, è comunque in grado di funzionare perfettamente con Google Hangouts, Google Meet e Microsoft Teams.

Mentre funzionerà con le app desktop per Zoom, WebEx e Skype in High Sierra, non funzionerà con le app native in Catalina e Mojave. Invece, Canon consiglia agli utenti di tali app di utilizzare le versioni dell'app Web tramite Google Chrome.

Vale anche la pena di esaminare altre app di videoconferenza per verificarne la compatibilità. Durante i test, è stato riscontrato che l'app nativa per Discord accetta l'utilità come fonte di webcam e funziona normalmente.

Altre marche e opzioni di fotocamere

Canon non è l'unico fornitore di fotocamere ad offrire programmi di utilità per i propri dispositivi di imaging da utilizzare come webcam, anche se il tuo marchio specifico di fotocamere offre tale strumento è un'altra storia.

Fujifilm ha recentemente iniziato a fornire software simile, ma per il momento solo per PC Windows. Nikon non offre la propria applicazione, ma suggerisce invece l'uso di software a pagamento come Ecamm Live. Sebbene ci siano alcuni strumenti disponibili per le telecamere Sony per il controllo remoto da un desktop, non ha ancora rilasciato la propria utility webcam dedicata.

Per le fotocamere che offrono uscite HDMI, c'è anche la possibilità di utilizzare un dispositivo di acquisizione HDMI, come Elgato Cam Link 4K. Questi dispositivi possono accettare l'uscita video live da una videocamera e consentirne l'utilizzo come una webcam all'interno delle applicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *