I tempi di consegna dell'iPhone SE si riducono a livello globale, suggerendo un aumento dell'offerta


Di Mike Peterson
Lunedì 11 maggio 2020, 09:26 PT (12:26 pm ET)

I tempi di consegna dei clienti per il nuovo iPhone SE di Apple si riducono all'inizio di maggio, secondo i nuovi dati raccolti da JP Morgan.

JP Morgan afferma che i tempi di consegna di iPhone SE stanno iniziando a migliorare in tutto il mondo.

JP Morgan afferma che i tempi di consegna di iPhone SE stanno iniziando a migliorare in tutto il mondo.

In una nota agli investitori vista da AppleInsider, Samik Chatterjee, analista di JP Morgan, ha affermato che l'impresa di investimento sta vedendo ridurre i tempi di consegna di iPhone SE in tutto il mondo. I tempi di consegna a domicilio in tutto il mondo hanno raggiunto i 10 giorni nella quarta settimana da quando l'iPhone SE è diventato disponibile. Questo è un miglioramento rispetto al tempo di attesa aggregato di 18 giorni della terza settimana, afferma Chatterjee.

Negli Stati Uniti, che rappresentano circa il 35% delle spedizioni di iPhone, i clienti potrebbero dover attendere circa 15 giorni per mettere le mani su un iPhone SE dopo aver effettuato un ordine, un miglioramento rispetto ai tempi di consegna di 22 giorni monitorati nella terza settimana.

Anche la velocità delle spedizioni sembra essere moderata in Cina e in Europa occidentale, che comprende Germania e Regno Unito. Ciascuna di queste regioni rappresenta circa il 15% delle spedizioni di iPhone, osserva JP Morgan.

Tuttavia, non è chiaro cosa stia guidando queste stime di consegna migliorate. Potrebbero essere un segno che l'offerta del popolare iPhone entry-level ha raggiunto la domanda. D'altro canto, potrebbero indicare che la domanda sta iniziando a calare.

Durante la telefonata agli utili del 30 aprile di Apple, il CEO Tim Cook ha dichiarato che la società stava assistendo a una "forte reazione" sull'iPhone SE da parte dei clienti.

JP Morgan ha compilato i dati sulla disponibilità aggregando la data di consegna media dell'iPhone SE in vari paesi utilizzando la vetrina online di Apple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *