'IPhone 12 Pro' 5G potrebbe avere un display ProMotion a 120Hz


Di Malcolm Owen
Domenica 10 maggio 2020, 06:27 PT (09:27 ET)

"IPhone 12 Pro" includerà un display ProMotion a 120Hz, secondo alcune indiscrezioni, con un aggiornamento annuale dell'iPhone che prevede anche un sistema Face ID migliorato e uno zoom teleobiettivo aggiornato sul retro.

Rendering di iPhone 12 (tramite EverythingApplePro)

Rendering di iPhone 12 (tramite EverythingApplePro)

Si dice che l'aggiornamento annuale della gamma di iPhone offra tre modelli su due livelli, simile alle gamme iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Per il 2020, è stato suggerito che i modelli Pro di "iPhone 12" potrebbero offrire qualcosa di diverso, sotto forma di un display ad alta frequenza di aggiornamento.

È rivendicato da EverythingApplePro che Apple utilizzerà un display ProMotion sulle versioni del modello Pro per il 2020. Se fosse vero, ciò significherebbe che i modelli da 6,1 pollici e 6,7 pollici con specifiche più elevate saranno in grado di passare da una modalità di visualizzazione a 60Hz e 120Hz simile a quella dell'iPad Pro versione della tecnologia, ma "iPhone 12" da 5,4 pollici avrà un normale display a 60Hz.

ProMotion offre alcuni vantaggi, tra cui un movimento più fluido degli oggetti sullo schermo quando viene attivato a 120Hz, mentre la commutazione della frequenza di aggiornamento consentirà all'iPhone di scendere a velocità inferiori per risparmiare energia.

(Embed) https://www.youtube.com/watch?v=duPg5X4IVtE (/ embed)

L'uso di ProMotion negli iPhone 2020 era già stato detto, sebbene non fosse stato suggerito che la tecnologia sarebbe stata utilizzata su modelli specifici.

Sebbene non limitato dal livello, potrebbero esserci altre modifiche in corso per Face ID. Mentre le voci precedenti indicano un array e una tacca della fotocamera TrueDepth più piccoli, la presunta perdita afferma anche che Face ID sarà in grado di lavorare con un campo visivo più ampio, consentendo agli utenti di essere autenticati ad angoli più estremi di quanto sia attualmente possibile.

Sul retro, il sistema di fotocamere posteriori sarà potenziato da LiDAR, ad esempio accelerando il sistema di messa a fuoco automatica e migliorando la stabilizzazione dell'immagine, nonché migliorando gli scatti in modalità Ritratto. Smart HDR sarà inoltre migliorato per migliorare la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione.

Lontano da LiDAR, uno degli obiettivi potrebbe anche ricevere una modifica. Il teleobiettivo può avere un ingrandimento maggiore, passando da 2x a 3x, fornendo un livello maggiore di zoom per gli utenti prima di dover utilizzare la funzione di zoom digitale nell'app della fotocamera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *