Il MacBook Pro da 13 pollici aggiornato può avere un'opzione di archiviazione da 4 TB, memoria da 32 GB


Di Malcolm Owen
Sabato 2 maggio 2020, 09:16 PT (12:16 ET)

Il recente aggiornamento di Apple del MacBook Pro da 13 pollici potrebbe avere più di un semplice display più grande, con il suggerimento che Apple potrebbe aumentare la capacità di archiviazione per il modello da 2 terabyte a un'opzione da 4 terabyte, oltre a più memoria.

Il MacBook Pro da 13 pollici aggiornato può avere un'opzione di archiviazione da 4 TB, memoria da 32 GB

Ci sono alcune ipotesi che Apple rilascerà un MacBook Pro da 13 pollici aggiornato nel prossimo futuro, con alcuni che suggeriscono che potrebbe aver luogo a maggio. Le voci attuali si concentrano in gran parte sul display che viene aggiornato a 14 pollici, ma si pensa che Apple stia testando altri cambiamenti che potrebbe essere incluso nel modello rielaborato.

L'account Twitter @_rogame ha pubblicato mercoledì su Twitter che esiste una nuova configurazione del MacBook Pro da 13 pollici 2020, dotato di un processore quad-core Core i7-1068NG7 con clock a 2.3GHz e una spinta che potrebbe raggiungere 4.1GHz. Come parte dello stesso tweet, individuato da iMore, il modello è anche in fase di test con 32 gigabyte di RAM e un SSD da 4 terabyte.

L'account in precedenza aveva affermato a febbraio che Apple stava testando un modello con lo stesso processore e la stessa RAM, offrendo all'epoca un presunto screenshot dell'elenco delle specifiche. Il processore in questione appartiene alla gamma di chip Intel Lake della decima generazione, la stessa generazione utilizzata per l'aggiornamento di MacBook Air da marzo.

La cifra RAM di 32 gigabyte sarebbe un miglioramento rispetto al limite superiore esistente di 16 gigabyte offerto sul modello da 13 pollici. È plausibile che Apple offrirà maggiori capacità di memoria sul modello da 13 pollici, poiché il MacBook Pro da 16 pollici è disponibile con un massimo di 64 gigabyte.

Allo stesso modo è anche possibile che Apple offra capacità di archiviazione più elevate per il modello, superiori all'opzione massima di 1 TB attualmente disponibile per l'acquisto. Ancora una volta, la modalità da 16 pollici ha opzioni SSD da 2TB, 4TB e 8TB, quindi sembra probabile che il modello da 13 pollici seguirà con un intervallo di archiviazione simile.

Altre modifiche sono state suggerite per il modello, tra cui le note degli investitori dell'analista Ming-Chi Kuo che ipotizzano l'uso di un display Mini LED da 14,1 pollici, insieme all'uso del nuovo meccanismo a tastiera a forbice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *