I clienti di Apple Card possono differire i pagamenti di maggio


Di Wesley Hilliard
Venerdì 1 maggio 2020, 10:48 PT (13:48 ET)

Proprio come i pagamenti differiti di aprile, Apple e Goldman Sachs stanno offrendo ai possessori di Apple Card la possibilità di rimandare i pagamenti dovuti a maggio senza penalità.

Rinvia il pagamento di maggio man mano che la pandemia di coronavirus continua

Rinvia il pagamento di maggio man mano che la pandemia di coronavirus continua

Mentre il mondo continua ad aspettare la normalità, la disoccupazione e le condizioni economiche continuano a peggiorare. Con i fondi tesi e gli aiuti del governo ridotti così com'è, i clienti di Apple Card possono differire i loro pagamenti un mese in più senza penalità.

Ciò è in linea con la maggior parte del settore del credito, sebbene gli interessi continueranno ad essere applicati. Non avere un altro pagamento di cui preoccuparsi in questo momento aiuta, anche se ci vuole un po 'più di tempo per pagare la carta.

Per aderire al Programma di assistenza clienti, gli utenti di Apple Card dovranno contattare un rappresentante dell'assistenza tramite l'app Wallet sul proprio iPhone.

I clienti di Apple Card sono stati autorizzati a differire i pagamenti anche a marzo e aprile. È probabile che Apple e Goldman Sachs continueranno a consentire i differimenti per tutta la durata della pandemia di coronavirus, date le dichiarazioni del CEO di Apple Tim Cook sulla questione durante la telefonata degli utili di giovedì.

Lanciata il 20 agosto 2019, la Apple Card è stata progettata da Apple e sviluppata da Goldman Sachs. Mentre la Apple Card è progettata principalmente per funzionare con Apple Pay, Apple fornisce ad ogni cliente una carta fisica in titanio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *