Apple rilascia le beta di terzi sviluppatori di iOS 13.5, macOS 10.15.5, watchOS 6.2.5, tvOS 13.4.5


Di Malcolm Owen
Mercoledì 29 aprile 2020, 10:16 PT (13:16 ET)

Apple è ora al suo terzo round di beta per sviluppatori, con nuove build di macOS 10.15.5, tvOS 13.4.5 e watchOS 6.2.5 ora disponibili per gli sviluppatori.

Apple rilascia le beta di terzi sviluppatori di iOS 13.5, macOS 10.15.5, watchOS 6.2.5, tvOS 13.4.5

Gli ultimi build possono essere acquisiti dall'Apple Developer Center per i partecipanti al programma Developer Beta, nonché tramite un aggiornamento over-the-air per l'hardware già utilizzato per il software beta. Le versioni beta pubbliche delle build degli sviluppatori vengono generalmente rilasciate entro pochi giorni dalle loro controparti e possono essere acquisite dal sito del programma software beta di Apple.

Il terzo round, incluso il rinominato iOS 13.5 e iPadOS 13.5, prende il posto delle build fornite da Apple il 15 aprile. Il primo batch di build è stato rilasciato il 31 marzo per iOS 13.4.5, iPadOS 13.4.5 e tvOS 13.4.5, mentre la build di watchOS 6.2.5 è apparsa il 1 aprile.

(Embed) https://www.youtube.com/watch?v=AJRUysnYvvo (/ embed)

Le note di rilascio per le build non hanno ancora fornito dettagli sulle principali modifiche apportate alle funzionalità in ciascun sistema operativo, oltre al primo supporto per la notifica dell'esposizione al coronavirus nella iOS 13.5 beta di mercoledì, con Apple che altrimenti consigliava solo le solite correzioni di bug e miglioramenti. Data la numerazione delle versioni, nonché la relativa vicinanza al WWDC 2020, è plausibile che si tratti in gran parte di una versione di manutenzione.

Da solo, il software si aggancia in iOS 13.5 per la notifica dell'esposizione non fa nulla da solo e richiede un'app per funzionalità, che al momento non è disponibile.

L'esame delle build precedenti ha rivelato un'opzione per gli abbonati Apple Music per condividere ciò che stanno ascoltando nelle storie di Facebook e Instagram.

AppleInsidere la stessa Apple consiglia vivamente agli utenti di non installare i beta su dispositivi "mission-critical" o primari, poiché esiste la possibilità remota di perdita di dati o altri problemi. Invece, i tester dovrebbero installare beta su dispositivi secondari o non essenziali e assicurarsi che ci siano sufficienti backup di dati importanti prima dell'aggiornamento.

Trova delle modifiche nelle nuove beta? Contattateci su Twitter all'indirizzo @AppleInsider o @Andrew_OSUo invia un'e-mail a Andrew all'indirizzo (E-mail protetto).

Aggiornare: Apple ha rilasciato una versione beta pubblica di iOS 13.5 per i test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *