Apple cerca di rendere finalmente possibile la modifica dei messaggi inviati

Apple ha condotto ricerche approfondite su ogni aspetto dei Messaggi, che tutti suggeriscono testi modificabili a breve termine e forse una serie di mini-applicazioni simili a WeChat in futuro.

Dettaglio da un disegno di brevetto, aggiunto a un iPhone

Dettaglio da un disegno di brevetto, aggiunto a un iPhone

Dopo le password e forse i tweet, i messaggi di testo sono le cose più brevi che qualsiasi utente iPhone potrà mai scrivere sul proprio dispositivo. Eppure Apple è tutt'altro che breve o concisa sull'argomento, poiché una nuova domanda di brevetto sui messaggi si estende su 980 pagine e 200.000 parole. Gran parte di questo descrive funzionalità familiari, ma ce ne sono anche alcune chiave sulla modifica del testo e sulla creazione di un lanciatore di applicazioni con Messaggi stessi.

"Dispositivi, metodi e interfacce utente grafiche per la messaggistica", la domanda di brevetto statunitense numero 20200133478, afferma che si tratta di dispositivi elettronici che visualizzano "un'interfaccia utente di messaggistica di un'applicazione di messaggistica".

"Ma le attuali applicazioni di messaggistica presentano numerosi inconvenienti e limitazioni", afferma il brevetto. "Ad esempio, sono limitati nella loro capacità di: riconoscere i messaggi; modificare i messaggi inviati in precedenza; esprimere ciò che un utente sta cercando di comunicare; visualizzare messaggi privati; sincronizzare la visualizzazione del contenuto tra gli utenti; incorporare input scritti a mano …"

Apple non si sta trattenendo. L'account delle carenze nelle attuali app di messaggistica, inclusa quella di Apple, continua. "(Sono limitati nel modo in cui gli utenti possono) individuare rapidamente i contenuti in una trascrizione dei messaggi; integrare una videocamera; integrare ricerca e condivisione; integrare applicazioni interattive; integrare adesivi; effettuare pagamenti; interagire con avatar; dare suggerimenti; navigare tra le applicazioni interattive; gestire applicazioni interattive, traduzione di testi in lingua straniera, combinazione di messaggi in un gruppo e segnalazione dei messaggi ".

È quindi come se i 14 inventori accreditati se ne fossero tolti tutto il petto e poi si fossero rimboccati le maniche. Tra le innumerevoli funzioni migliorate che descrivono ce ne sono molte che saranno immediatamente familiari, almeno in qualche forma. Questi includono il modo in cui attualmente puoi inviare immagini palloncini o fuochi d'artificio, ma Apple vuole fare di più e renderlo anche più semplice.

"Sono necessari dispositivi elettronici con metodi e interfacce migliorati per selezionare un effetto di impatto per un messaggio", afferma. "Tali metodi e interfacce possono integrare o sostituire i metodi convenzionali per selezionare un effetto di impatto per un messaggio."

I metodi proposti riguardano principalmente tocchi e gesti multi-touch che appariranno senza dubbio evidenti quando dimostrati, ma che sono un po 'sconcertanti se descritti in un formato di brevetto. Una di queste descrizioni inizia – nota, inizia appena – con dettagli come questo:

"Il metodo (A), eseguito su un dispositivo elettronico con uno o più processori, memoria, una superficie sensibile al tocco e un display, include la visualizzazione di un'interfaccia utente di messaggistica sul display, l'interfaccia utente di messaggistica inclusa una trascrizione della conversazione di un messaggio sessione tra un utente del dispositivo elettronico e almeno un altro utente e un'area di immissione del messaggio che include un primo immissione del messaggio.

Tale descrizione prosegue dettagliatamente su come un messaggio deve reagire a un tocco, o a un primo contatto, registrando la posizione e anche i tempi di esso. Quando un primo contatto è seguito da un secondo, come un secondo dito che tocca un altro messaggio, il sistema cambia il modo in cui offre all'utente "nella pluralità di opzioni di effetto di impatto".

Esistono descrizioni altrettanto dettagliate di come migliorare il numero e l'uso, ad esempio, degli adesivi in ​​un messaggio. Allo stesso modo, il brevetto mira a basarsi sull'attuale sistema di consentire agli utenti di utilizzare Apple Pay per inviare denaro da Messaggi.

Laddove il brevetto inizia a coprire nuovo materiale, lo fa specialmente in queste due importanti aree di modifica del testo e di esecuzione delle applicazioni. Puoi già eseguire, ad esempio, 1Password, all'interno di Messaggi, ma è limitato nello stesso modo in cui puoi parlare rigorosamente modificando un messaggio ora. Oggi le tue opzioni sono davvero solo per eliminare quelle, e questo non le elimina dagli altri utenti nella conversazione.

Apple vuole offrire funzionalità di modifica del testo completo dopo che hai inviato un messaggio e vuole portare anche app molto più complete in Messaggi.

Modifica dei messaggi

Alcuni servizi di messaggistica, come Slack, ti ​​consentono di modificare un messaggio dopo averlo pubblicato. In genere, tuttavia, funzionano all'interno di un ambiente centrale, ma non trasmettono un messaggio a un altro utente tramite la rete cellulare. Ogni utente è connesso al server centrale, quindi una modifica può essere applicata lì dallo scrittore e vista da tutti i lettori.

Con i messaggi di testo, è molto più complicato recuperare un messaggio inviato, modificarlo e rispedirlo. Messaggi di Apple non è l'unico servizio che al momento non può supportarlo. Mentre WhatsApp ha una funzione "Elimina messaggi per tutti" che ti consente di rimuovere un intero messaggio inviato erroneamente, non ha invece la possibilità di modificarlo.

Dettaglio del brevetto che mostra come un utente potrebbe scegliere di modificare un messaggio precedentemente inviato

Dettaglio del brevetto che mostra come un utente potrebbe scegliere di modificare un messaggio precedentemente inviato

È interessante notare che il brevetto di Apple non menziona nessuna delle tecnologie dietro le quinte che sarebbero necessarie per recuperare, modificare e sincronizzare i messaggi inviati in precedenza, ma va in un dettaglio estremo su più modi in cui l'utente potrebbe effettuare tale modifica .

"Il primo messaggio può essere modificato, nonostante sia già stato inviato", inizia. "Per avviare la modifica del primo messaggio, l'utente seleziona il primo messaggio con un input tocco predefinito (ad es. Un gesto tocco, un gesto pressione prolungata, un gesto pressione leggera o un gesto pressione profonda) sul primo messaggio o nell'area messaggi per il primo messaggio ".

Quindi i messaggi sul dispositivo visualizzerebbero un menu, o forse entrerebbero direttamente in "un'interfaccia di modifica dei messaggi". Presenta una tastiera durante la modifica, quindi "visualizza una versione rivista del messaggio e rileva un input" che invia il messaggio modificato ai suoi destinatari.

Mentre quella parte, e la maggior parte del brevetto, specifica le tastiere utilizzate per l'editing, ci sono più riferimenti a un'alternativa. "Sono necessari dispositivi elettronici con metodi e interfacce migliorati per l'utilizzo degli input per la scrittura a mano in un'applicazione di messaggistica", afferma. "Tali metodi e interfacce aiutano a migliorare la soddisfazione dell'utente con i propri dispositivi e producono interfacce uomo-macchina più efficienti consentendo agli utenti, ad esempio, di ruotare semplicemente il proprio dispositivo per iniziare a immettere input scritti a mano."

Applicazioni nei messaggi

Apple offre già a Messaggi più funzionalità rispetto all'invio esclusivo di messaggi di testo o emoji alle persone. Oltre agli adesivi, ci sono anche modi per inviare i dettagli di contatto del ristorante da un'app, ad esempio. Molte di queste sfruttano app di terze parti sull'iPhone dell'utente, ma quelle app non si trovano davvero all'interno di Messaggi.

Potrebbero arrivare, comunque. E una parte dell'abilitazione è quella di avere un modo per Messaggi di consentire agli utenti di trovare, avviare e utilizzare rapidamente le app. Apple descrive i suoi metodi per questi come per la gestione delle applicazioni.

"L'area (dell'applicazione) … include: un'area di input dell'applicazione che visualizza uno o più oggetti attivabili di una prima applicazione", dice, "e un'area di selezione dell'applicazione che include: una pluralità di opzioni di selezione dell'applicazione scorrevoli ".

Dettaglio di un possibile gestore di applicazioni o launcher, simile al Dock iOS

Dettaglio di un possibile gestore di applicazioni o launcher, simile al Dock iOS

Le convenzioni sono in genere funzioni che guidano l'utente, quindi mentre cerca un'app, questo potrebbe essere un display pop-up che dice che cos'è un'applicazione o offre alcune opzioni utili. In alcuni dei disegni del brevetto, questa gestione dell'applicazione è molto simile al normale Dock dell'iPhone, proprio all'interno di Messaggi.

Ciò che è più significativo delle specifiche di come tutto ciò può sembrare, tuttavia, è che il piano prevede di portare molte più funzionalità dell'applicazione all'interno di Messaggi. Ciò potrebbe far funzionare la soluzione di Apple in modo simile al modo in cui WeChat, straordinariamente di successo della Cina, mescola innumerevoli app all'interno del suo servizio di messaggistica.

Quindi forse questo fa parte di un piano a lungo termine per Apple, poiché guarda al suo futuro e al futuro di come le persone usano i servizi di messaggistica. Ma a breve termine, se offre la possibilità di modificare i messaggi dopo averli inviati, sarà un grande vantaggio come quando iOS ha finalmente introdotto il copia e incolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *