MacBook Air 2020 rispetto al MacBook Air 2019 a confronto

Il nuovo MacBook Air 2020 migliora la maggior parte delle cose rispetto alla fine del 2019 MacBook Air, tra cui un processore migliore, più spazio di archiviazione e la nuova tastiera magica, a un prezzo inferiore. Vuoi acquistare un Macbook Air? Guarda questo confronto.

MacBook Air 2020 rispetto al MacBook Air 2019 a confronto

Il nuovo MacBook Air 2020 (Guida all’acquisto)

 

MacBook Air 2020MacBook Air 2019
Prezzo iniziale (€)
SchermoLED da 13,3 pollici retroilluminato con IPS, risoluzione nativa 2560×1600 a 227ppi, milioni di colori, True ToneLED da 13,3 pollici retroilluminato con IPS, risoluzione nativa 2560×1600 a 227ppi, milioni di colori, True Tone
Supporto per monitor esterno1 display 6K esterno a 6016×3384 fino a 60Hz a milioni di colori; 1 display esterno a 5120×2880 fino a 60Hz, fino a 2 display esterni con 4096×2304 fino a 60Hz1 display esterno a 5120×2880 fino a 60Hz, fino a 2 display esterni con 4096×2304 fino a 60Hz
GraficaGrafica Intel Iris PlusGrafica Intel UHD 617
Dimensioni0,16-0,63 pollici (0,41-1,61 cm) x 11,97 pollici (30,41 cm) x 8,36 pollici (21,24 cm)0,16-0,63 pollici (0,41-1,61 cm) x 11,97 pollici (30,41 cm) x 8,36 pollici (21,24 cm)
Peso1,29 kg1,25 kg (2,75 libbre)
Processore minimoIntel Core i3 dual-core 1.1GHz di decima generazioneIntel Core i5 dual core 1.6GHz di ottava generazione
Processore maxIntel Core i7 quad-core da 1,2 GHzIntel Core i5 dual core da 1,6 GHz
RAMBase da 8 GB, massimo 16 GBBase da 8 GB, massimo 16 GB
Archiviazione (SSD)Base da 256 GB, massimo 2 TBBase da 128 GB, massimo 1 TB
Durata della batteriaFino a 11 ore webFino a 12 ore web
telecamera720p FaceTime HD720p FaceTime HD
PortsDue fulmini 3Due fulmini 3
Prezzo iniziale (€)

Il principale aggiornamento del nuovo MacBook Air è l’aggiunta della tastiera magica. Altrimenti, il modello aggiornato contiene molte cose identiche all’edizione del 2019, ma di concerto, quelle specifiche che sono state abbastanza migliorate da renderlo un acquisto convincente in generale. Sarebbe un buon affare anche se Apple non avesse preso $ 100 dal prezzo.

È probabile che sarà la nuova tastiera a guidare le vendite da sola. In precedenza il MacBook Air aveva una tastiera a farfalla che, forse ingiustamente, era nota per il fallimento. Una volta che il MacBook Pro da 16 pollici è uscito a novembre 2019 e presentava un ritorno al precedente meccanismo a forbice, ci si aspettava che seguissero il MacBook Air e il MacBook Pro da 13 pollici. Il nuovo meccanismo offre un viaggio più profondo ed è più silenzioso, ma si prevede principalmente che sia più affidabile.

Con il coperchio chiuso, i modelli MacBook Air 2020 e 2019 sono indistinguibili. Lo schermo è lo stesso e lo sono anche tutte le dimensioni. Apple non ha reso la custodia più grande o più profonda nel suo passaggio dalla farfalla al sistema a tastiera a forbice.

Inoltre, non ha aumentato il numero di porte Thunderbolt 3 rispetto alle due dello scorso anno, né aggiornato la fotocamera frontale, che rimane a 720p.

Il MacBook Air 2020 è leggermente più pesante a 1,29 kg (2,8 libbre) invece di 1,25 g (1,25 g) della versione 2019. Oltre ad aggiungere peso in modo parziale, la nuova macchina ha perso la carica della batteria. La durata della batteria dichiarata da Apple è ora fino a 11 ore di navigazione Web generale, rispetto a un massimo di 12 prima.

Tuttavia, il nuovo MacBook Air viene fornito con una scelta di processori. In precedenza, il MacBook Air 2019 veniva fornito esclusivamente con un Intel Core i5 dual core da 1,6 Ghz. Il modello base dell’edizione 2020 viene fornito con un Intel Core i3 dual-core da 1,1 Ghz più lento, ma è configurabile con Intel Core i7 quad-core da 1,2 Ghz.

Le opzioni per entrambi gli archivi sono state aumentate. Di serie, il nuovo MacBook Air viene fornito con un SSD da 256 GB o raddoppia il modello precedente. Anche la memoria SSD massima è stata raddoppiata, con la macchina 2020 in grado di essere ordinata con 2 TB.

La RAM rimane la stessa, tuttavia, con un minimo di 8 GB e un massimo di 16 GB.

La differenza hardware interna più notevole con il MacBook Air 2020 è nella sua capacità di supportare monitor esterni. Proprio come con il modello 2019, può pilotare un monitor esterno 5K a 5120 x 2880 o due 4K a 4096×2304, tutti fino a 60Hz.

Tuttavia, il nuovo MacBook Air può anche pilotare un monitor 6K a 6016×3384, fino a 60Hz. Ciò significa che il nuovo MacBook Air è in grado di guidare Pro Display XDR di Apple. Questa capacità deriva dall’uso di Intel Iris Plus Graphics invece della precedente Intel UHD Graphics 617.

Video recensione del Mackbook AIR 2020

Il MacBook Air 2020 parte da € 999 ed è disponibile per il preordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *