Skip to content
Freedsound | Scaricare Musica Gratis da Youtube

Artista di reggaeton esordiente del 2020

Apple potrebbe essere alla ricerca di nuovi fornitori per gli ordini OLED "iPhone 12"

17 Marzo, 2020
Apple potrebbe essere alla ricerca di nuovi fornitori per gli ordini OLED "iPhone 12"

Di Malcolm Owen
Martedì 17 marzo 2020, 11:32 PT (14:32 ET)

Mentre Samsung e LG sono in prima fila per gli schermi OLED per "iPhone 12", alcune nuove aziende stanno intensificando gli sforzi per entrare a far parte della catena di fornitura di display Apple per l'ammiraglia 2020 di Apple.

Apple potrebbe essere alla ricerca di nuovi fornitori per gli ordini OLED "iPhone 12"

BOE è stato, secondo molti rapporti in passato, desideroso di unirsi alla lista dei fornitori per Apple, con il più grande produttore di display cinese finora non è riuscito a diventare un membro di quel gruppo d'élite. Si suggerisce ora che, per migliorare le possibilità che Apple accetti di collaborare con "iPhone 12", BOE sta ora lavorando con un partner.

Fonti di DigiTimes sostengono che BOE sta collaborando con GIS su display OLED che potrebbero essere utilizzati su un modello da 5,4 pollici di "iPhone 12." GIS è un produttore di touch panel per display, un componente comunemente usato in smartphone e tablet, rendendo logico un rapporto con BOE.

Pochi altri dettagli sono forniti sul rapporto paywalled, ma è una continuazione delle precedenti storie che affermano che BOE è in corsa per diventare un produttore di display per iPhone. Alla fine di febbraio, è stato affermato che BOE stava investendo molto nella creazione di linee di produzione che sarebbero state dedicate alla produzione OLED per i prodotti Apple, tra cui dieci linee di moduli nel suo impianto OLED B11 in Sichuan, consentendo l'assemblaggio da pannello a modulo all'interno di una struttura .

Nonostante i rapporti, non è chiaro se Apple abbia effettivamente firmato un contratto con BOE per la fornitura di componenti. Sebbene negli ultimi tempi ci siano stati alcuni presunti investimenti, non vi è alcuna garanzia che sia autentico, né che sia un'indicazione delle tendenze della catena di approvvigionamento di Apple.

DigiTimes ha un track record misto quando si tratta di specifici piani di prodotti Apple. Tuttavia, la pubblicazione è piuttosto forte quando si parla di aziende coinvolte nella catena di approvvigionamento di Apple.

Per la generazione di "iPhone 12", si dice che Apple produca più modelli con diverse dimensioni del display, che vanno da 5,4 pollici a 6,1 pollici e fino a 6,7 ​​pollici. La speculazione ha portato Apple a utilizzare OLED su tutta la linea, piuttosto che a dividere i modelli tra OLED e LCD.

In precedenza, Apple ha utilizzato Samsung per i suoi display, oltre ad alcuni prodotti LG Display. L'aggiunta di BOE al mix darebbe ad Apple una ridondanza extra nella produzione, ma potrebbe già avere abbastanza capacità dai suoi due fornitori OLED esistenti da non aver bisogno di un terzo.