Skip to content
Freedsound | Scaricare Musica Gratis da Youtube


Il futuro iMac potrebbe essere in grado di estendere il desktop sui muri vicini

Gennaio 24, 2020
Il futuro iMac potrebbe essere in grado di estendere il desktop sui muri vicini

Di William Gallagher
Giovedì 12 marzo 2020, 05:31 PT (08:31 ET)

Apple continua a esplorare modi per estendere o migliorare iMac, questa volta lavorando sulla tecnologia integrata per estendere lo schermo dell’utente proiettando schermi su superfici vicine come i muri.

Il futuro iMac potrebbe essere in grado di estendere il desktop sui muri vicini

Mockup usando la fotografia iMac di Apple per mostrare come una possibile macchina futura potrebbe utilizzare lo spazio muro attorno ad essa.

A seguito del suo precedente brevetto che proponeva un iMac realizzato con una singola lastra di vetro, Apple sta ora esplorando se i Mac potrebbero utilizzare lo spazio delle pareti dietro di loro per proiettare un display espanso.

“Strutture abitative e dispositivi di input-output per dispositivi elettronici”, il brevetto USA n. 20200081492, sostiene che attualmente il telaio di un dispositivo “può essere formato da materiali antiestetici o che ostacolano il funzionamento dei dispositivi di input-output”.

La soluzione proposta da Apple ai materiali “antiestetici” è invece quella di utilizzare le superfici attorno a un computer, come un muro dietro di esso. “In alcune disposizioni”, afferma il brevetto, “il dispositivo elettronico può essere dotato di schermi proiettanti che aiutano a migliorare l’area utilizzata per fornire all’utente un output visivo”.

Mentre i disegni del brevetto mostrano un regolare iMac che proietta informazioni dietro di esso, le descrizioni parlano anche di ridurre quanto un tale dispositivo potrebbe ostacolare la propria proiezione.

“La parete dell’alloggiamento posteriore può avere una porzione di vetro o altra struttura trasparente attraverso la quale i proiettori proiettano immagini su superfici vicine e attraverso la quale i sensori di immagine e altri sensori ottici ricevono luce”, continua il brevetto.

Ciò potrebbe significare solo che il retro di iMac è in vetro, ma Apple suggerisce che l’obiettivo è rendere effettivamente invisibile il Mac. Le parti dello schermo proiettato che sono bloccate dal Mac potrebbero invece essere visualizzate sullo schermo del Mac.

Il futuro iMac potrebbe essere in grado di estendere il desktop sui muri vicini

Dettaglio del brevetto che mostra come un iMac potrebbe proiettarsi sulle pareti o sul lato della macchina.

“Sebbene le porzioni … non possano essere visualizzate direttamente, una fotocamera sul retro del dispositivo o altri circuiti del sensore di immagine possono acquisire un’immagine che contiene porzioni … e questa immagine può essere visualizzata in tempo reale sul display in allineamento con le posizioni di le porzioni bloccate “, dice.

Questo brevetto relativo alla proiezione è accreditato a Paul X. Wang e Joshua P. Song, entrambi elencati anche come inventori nella domanda di brevetto che descrive un iMac realizzato con una sola lastra di vetro.