Skip to content
Freedsound | Scaricare Musica Gratis da Youtube

Artista di reggaeton esordiente del 2020

ARM Mac Pro arriverà prima piuttosto che dopo, afferma Jean-Louis Gassee

16 Dicembre, 2019
ARM Mac Pro arriverà prima piuttosto che dopo, afferma Jean-Louis Gassee

Di Wesley Hilliard
Lunedì 09 marzo 2020, 08:56 PT (11:56 ET)

Jean-Louis Gassee ha cambiato idea sul turno di ARM Mac, e ora crede che un ARM Mac Pro sia l’inevitabile endpoint, e non così lontano.

ARM Mac Pro arriverà prima piuttosto che dopo, afferma Jean-Louis Gassee

Mac Pro con la custodia rimossa

Secondo Gassee, ARM Mac è in arrivo. Per cambiare idea, ora è d’accordo con la sequenza temporale da 12 a 18 mesi di Ming Chi Kuo per il primo spostamento del Mac ARM.

La preoccupazione principale di Gassee, tuttavia, non è ora se accadrà, ma come Apple gestirà tale transizione.

Il passaggio precedente da PowerPC a Intel è durato circa un anno e alla fine ogni singolo nuovo Mac venduto era su Intel. Ciò è stato possibile perché il mercato era molto più piccolo e molto meno complicato rispetto al mercato di oggi.

Gassee suggerisce che, mentre l’intera linea del Mac potrebbe facilmente passare a ARM, un singolo outlier solleva un problema: il Mac Pro. Mentre i chipset della serie A di Apple sono degni contendenti rispetto alla maggior parte dei chipset per laptop di consumo, non tengono ancora una candela ai chip Xeon utilizzati per i Mac di fascia alta.

ARM Mac Pro arriverà prima piuttosto che dopo, afferma Jean-Louis Gassee

I chip ARM Apple hanno già prestazioni migliori rispetto alla maggior parte dei chip Intel consumer

Ciò creerebbe un fork di sviluppo, il che significa che mentre il resto dei Mac potrebbe prosperare su ARM, un singolo Mac Intel rimarrebbe per soddisfare i clienti più bisognosi di Apple. Tuttavia, ciò dovrebbe accadere solo se ARM non potesse competere con Xeon, il che non è il caso.

Come allevato da Gassee, un’azienda chiamata Ampere Computing produce già potenti chipset ARM. Questa azienda produce chip con prestazioni simili a Intel Xeon a metà della potenza consumata: 201 watt contro i 400 watt necessari a Xeon.

Un’altra curiosità sollevata da Jean-Louis Gassee è il fatto che TSMC produce questi ultra-potenti chip ARM per Ampere, il che significa che Apple ha solo bisogno di inventarne uno per iniziare a produrre da soli.