Gli Stati Uniti segnalano che potrebbe interrompere le estensioni commerciali per Huawei

Gli Stati Uniti segnalano che potrebbe interrompere le estensioni commerciali per Huawei

Il divieto commerciale degli Stati Uniti contro Huawei significa che a molte aziende statunitensi è vietato trattare con il produttore cinese. Ma il governo ha emesso ripetutamente periodi di proroga, consentendo a Huawei di trattare con determinate società statunitensi e mantenere la propria infrastruttura di rete nel paese.

Adesso, Reuters riferisce che Huawei ha ricevuto un’altra estensione di 45 giorni, in arrivo dopo l’ultima estensione di 45 giorni il 14 febbraio. L’estensione precedente doveva scadere alla fine di marzo.

Il punto vendita riferisce anche che il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti sta cercando commenti pubblici sull’opportunità di continuare a distribuire estensioni a Huawei. Si ritiene che il dipartimento stia chiedendo quale sarebbe “l’impatto sulla tua azienda o organizzazione se la licenza generale temporanea non fosse estesa?”

Un fallimento nel prolungare il periodo di tolleranza di Huawei significherebbe probabilmente che le reti rurali con l’infrastruttura Huawei ne risentirebbero, per cominciare. Ma la FCC ha in precedenza aveva proposto un programma di rimborso che avrebbe aiutato a pagare il conto per tutti i fornitori di reti qualificati che utilizzano apparecchiature Huawei o ZTE.

Non è chiaro se le aziende che hanno già ricevuto una licenza per trattare con Huawei sarebbero interessate se il governo degli Stati Uniti interrompesse le estensioni. Microsoft è una società di spicco che ha ricevuto il via libera per trattare con il produttore, vendendo licenze Windows e altri software a Huawei. Un dirigente di Google ha recentemente rivelato che ha anche richiesto una licenza per trattare con l’azienda cinese.

Ti aspetti che la situazione USA / Huawei migliori o peggiori nel 2020? Dacci i tuoi pensieri qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *